7 Ottobre 2006: PESCHIERA DEL GARDA: LA PIAZZAFORTE AUSTRIACA APRE I BASTIONI AL GOLF, Una giornata di golf tra negozi e storia

Sabato 7 ottobre a Peschiera del Garda si è svolta la prima ed unica nel suo genere manifestazione di Golf aperta a tutti gli appassionati e non di questo bellissimo gioco.
Nata dalla collaborazione di alcuni negozianti del paese con Il Golf Club Paradiso del Garda e patrocinata dal comune di peschiera del Garda, questa giornata dedicata al gioco del golf è servita anche a raccogliere fondi da destinarsi alla Fondazione Germano Chincherini, che riconosciuta come ONLUS nel dicembre del 2001 ha lo scopo di proteggere e aiutare l’infanzia povera e disagiata soprattutto del Terzo Mondo.
Nella piazza Bettelloni di fronte al Porto di Peschiera è stato allestito un campo prova gonfiabile, messo a disposizione dalla Federazione Italina Golf, che ha permesso a tutti i passanti di avvicinarsi a questo gioco provando ad effettuare alcuni colpi, assistiti per tutto il giorno dall’esperto personale del Golf Club Paradiso e nel pomeriggio dal professionista di golf Gianni Brasola. L’affluenza al “gonfiabile”, con meraviglia degli organizzatori, Massimiliano Bisogni direttore sportivo del Golf Club Paradiso del Garda, Gianluca Gonzato proprietario della gioielleria Giampietro Gioielliere e Roberto Verdelli proprietario di Verdelli Abbigliamento è stata notevole e i bambini , meno inibiti dei propri genitori, si sono dimostrati i più capaci, divertendosi a provare un po’ tutte le attrezzature disponibili.

La giornata ha trovato il proprio culmine di affluenza nel pomeriggio, quando si è disputata la “Finalissima” del 1° Trofeo di Golf Città di Peschiera Garda. Nel pittoresco scorcio dei Bastioni Tognon, sul ponte di Porta Brescia, la cittadinanza e molti turisti hanno visto sfidarsi i 30 finalisti della gara di golf disputatasi Domenica 24 settembre al Golf Club Paradiso del Garda, sponsorizzata da Giampietro Gioielliere e Verdelli Abbigliamento. I concorrenti muniti di un solo ferro, pitching-wedge o sand-iron, hanno avuto a disposizione 10 palline per piazzare la palla vicino alla bandiera a circa 90 metri di distanza. Facile? Sicuramente lo sarebbe stato in condizioni normali di gioco ma la location non era proprio una condizione normale di gioco. Dal ponte di Porta Brescia i concorrenti hanno dovuto, cercando di concentrarsi il più possibile di fronte a centinaia di persone, centrare il green galleggiante sul canale dei bastioni.
A vincere in precisione e sangue freddo sono stati:
  • 1° Luigi De rossi (G.C. Paradiso d/G),
  • 2° Martino Magagnotti (G.C. Verona) e,
  • 3° Marco Carlo Balzanelli (G.C. Paradiso d/G).
La premiazione si è poi svolta presso l’ incantevole Hotel ai Capitani alla presenza del sindaco e dell’assessore allo sport del Comune di Peschiera del Garda.

Dove siamo nel mondo

In Kenya:
O.N.G. FONDAZIONE GERMANO CHINCHERINI
Diani Tourist Road
Diani Complex, 94
P.O. BOX 1231
[email protected]
Ukunda – Kenya (Africa)

In Italia:
Via Paradiso di Sopra,5 - 37019
Peschiera del Garda (VR)
Tel. 3457973840
Via G. Chincherini - 98037 Letojanni (ME)
Tel. +39 0942 643114
E-mail:[email protected]
E-mail:[email protected]

In Venezuela
“ El Jardín de la Esperanza “
Vereda 25, casa n. 6, Los Curos (Mérida)
http://eljardindelaesperanza.org

SEDE LEGALE

Via Fantoni, 53; 25087 Salò (BS)

SEDE OPERATIVA

Via Campaldo 13
25010 Limone sul Garda (BS)
Tel. 0365 913514 - Fax.0365 954354
[email protected]

Donazioni su conto corrente

intestato a Fondazione Germano Chincherini ONLUS UBI BANCA - Filiale di Toscolano Maderno (Bs)
iban: IT 20 X 03111 55311 0000 0000 7294
BIC/SWIFT: BLOPIT22